5 idee di viaggio in Belgio a fare sport indoor

L’inverno si avvicina, ma chi come me ama praticare sport all’aria aperta non si arrende nemmeno davanti a temperature polari, ma tutti gli altri?! Nessun problema, ho pronta la soluzione per voi e visto che questo è un blog principalmente di viaggi, vi propongo una cosa che vi farà particolarmente piacere: un viaggetto in uno dei paesi più belli d’Europa più sport indoor.

IMG_3206

foto di Tania de Cesare

Avete già capito di cosa si tratta?

Vi porto in Belgio, ma questa volta, dopo avervi parlato della Capitale Bruxelles, della costa, della linea del tram più lunga del mondo, della bellissima Namur, della fiabesca Bruges, delle passeggiate in bicicletta, della birra e della cucina, vi propongo una vacanza sportiva alla scoperta di cinque posti unici.

Seguendo un itinerario che va da Charleroi a Ghent, passando per Ieper e sfiorando l’Olanda, potete visitare alcuni tra i luoghi più belli del Belgio, senza rinunciare allo sport. Purtroppo, quando si viaggia si è sempre talmente presi da mille cose da scoprire che difficilmente si riesce a tenersi in allenamento, soprattutto durante l’inverno nei paesi freddi. Quelle passeggiate lungo la spiaggia, le corsette in pineta,  i giri in bici sono solo un miraggio e la schiena (almeno la mia) urla vendetta.

Per me, unire il viaggio allo sport è il massimo della vita! In Belgio si può fare:

  • se siete arrivati all’eroporto di Charleroi, dove atterrano la maggior parte dei voli low cost, la prima opportunità è proprio lì davanti ai vostri occhi, a pochi metri dall’aerostazione. Sto parlando dell’Airspace, dove potete provare il brivido dello skydiving.

airspacefoto credit: Airspace

  • proseguendo verso Bruxelles, potete prenotare la vostra esperienza di diving, questa volta però in acqua.  Il Nemo 33 è la piscina più profonda al mondo, con i suoi ben 33 metri di profondità, per divertirvi sia in apnea che con le bombole!

Nemo33foto credit: Nemo33

  • gli amanti dello sci e dello snowboard, sono particolarmente fortunati e possono scegliere tra la Snowvalley di Peer, vicino al confine est con l’Olanda  e l’Ice Mountain di Komen, non distante da Ieper, due vere piste indoor di neve artificiale, perfette per imparare o perfezionarsi.

ice mountain

foto credit: Ice Mountain

  • per finire a Ghent, all’interno del Bleau, un grande centro sportivo, trovate la sala per l’arrampicata più grande d’Europa e qui, vi assicuro, smaltirete tutti i chili di troppo accumulati tra birra e patatine!

bleau

foto credit: Bleau

Quindi, che aspettate?! Stay fit in Belgium!

Testo di Tania de Cesare

Related posts

7 thoughts on “5 idee di viaggio in Belgio a fare sport indoor”

Leave a Comment

uno × uno =

Fai l\'operazione indicata *